Rupture Disk
SKr™ Il disco di rottura per ogni applicazione

SKr™ Il disco di rottura per ogni applicazione

SKr™ –Il primo disco progettato e provato in portata*, per utilizzazione su ogni condizione di servizio :

  • Un disegno unico sia per gas che liquido 
  • Larga gamma di pressioni di rottura
  • Larga schelta di materiali
  • Resistenza ottimale alla fatica nelle condizioni di pressione ciclica o pulsante
  • Lavora fino al 95% della pressione minima di rottura (secondo le normative europee)
  • Sicurezza aumentata: fattore di sicurezza contro il danneggiamento  ≤ 1
  • Garantito senza nessuna frammentazione
  • Tolleranza di fabbricazione: 0% in standard, -5% e -10% in opzione
  • Resiste a un vuoto assoluto senza supporto
  • Idoneo per la protezione delle valvole di sicurezza
  • La targhetta 3D indica il senso di montaggio e le caratteristiche complete ASME/CE del disco
  • Brevetti internazionali in vigore

*Secondo il codice ASME Sezione VIII Div. 1, e conformemente alla procedura di prova PTC-25

Pressioni minime e massime di rottura del disco SKr™ @ 22°C in Psig (bar)

Specifications

Caratteristiche
 
I dischi SKr™ sono dei dischi preincisi lungo la lora circonferenza. Al momento della sovrapressione, la bombatura del disco si rovescia e si apre lungo la linea d’incisione. Il disco SKr™ utilizza la tecnologia SAF™ che permette di raggiungere delle pressioni di rottura molto basse con eccellenti caratteristiche di apertura. Il suo  sistema unico di cerniera situato sul lato concavo del disco gli assicura un funzionamento ottimale su servizio  con gas o liquido, con eccellenti caratteristiche di portata. L'associazione di questa cerniera e dell’alesaggio specifico del portadisco permette l’assenza di frammentazione all'apertura.

Pressione di rottura stampigliata sul disco
Secondo la Direttiva 97/23/CE, devono essere indicati sulla targhetta del disco, le pressioni minime e massime di rottura @  T°C  o unicamente la pressione nominale di rottura e la tolleranza di rottura specificata (in % o in bar).

Le regole dell'ASME richiede che la pressione di rottura indicato sulla targhetta del disco integra la tolleranza di fabbricazione, e è determinata in modo che al momento delle prove di rottura, le pressione rilevate  si trovano dentro il campo di tolleranza (+/-0,14 bar o +/-2psi) per le pressioni stampigliate ≤ 2,76 bar (40psi) ed +/-5% per le pressioni stampigliate > 2.76 bar (40psi).

BS&B Safety Systems va oltre le esigenze dell'ASME: la pressione stampigliata sul disco è la media delle pressioni di rottura ottenuta durante le prove (per le tolleranze di fabbricazione di -5% e -10%) e questa media deve trovarsi dentro il campo di tolleranza di fabbricazione.

Tolleranza di fabbricazione
Per il disco SKr™, la tolleranza standard di fabbricazione è di 0%. La pressione indicata sul disco sarà dunque la pressione di rottura  richiesta. In opzione, una tolleranza di fabbricazione di -5% o di -10% potrà essere scelta se le condizioni di servizio lo permettono.
La tolleranza di fabbricazione si applica in modo negativo sulla pressione di rottura.

Esempio: 
Pressione di rottura richiesta: 10 bar
Tolleranza di fabbricazione scelta:  - il 10%.
Secondo il codice ASME, la pressione di rottura indicata sulla targhetta sarà compresa tra 9 e 10 bar.
Il codice ASME preciso anche che la pressione di rottura indicata sul disco non deve essere superiore alla pressione massime d’esercizio del serbatoio.

Capacità di portata
Il disco inverso SKr™ è stato specialmente progettato per permettere una scarica massima in utilizzazione su gas o su liquido e per ogni pressione di rottura. La linea di preincisione combinata alla cerniera specifica assicura delle eccellenti caratteristiche di scarica.

Il Fattore di Resistenza al flusso KR può essere utilizzato per calcolare la capacità di scarica di un sistema secondo le regole dell'ASME e delle norme europee. Dei fattori KR specifici al disco SKr™ sono stati stabiliti in servizio con gas e liquido. La sezione minimale netta di passaggio (MNFA, Minimum Net Flow Area) è stata calcolata per dimensionare dei dischi secondo le regole dell'ASME e secondo le norme europee.

Materiali
Il disco SKR™ è disponibile in acciaio inossidabile 316, Nickel, Monel, inconel, Hastelloy C276, Titanio e Tantalio. La scelta del materiale deve essere effettuata da una persona competente affinché il disco sia chimicamente resistente al processo. La corrosione del disco affetta le sue prestazioni ed una rottura prematura o una fuga può risultare. Per un'assistenza sulla scelta del materiale, contattare BS&B Safety Systems, Inc. or BS&B Safety Systems Ltd. o il suo rappresentante.

Rivestimenti
Dei rivestimenti lato processo sono disponibili per tutte le dimensioni. Il rivestimento in fluoropolymer è standard. Altri rivestimenti sono disponibili in fluorocarbonio.

Temperaturedi esercizio FEP -40 °C à 204 °C (-40 °F à 400 °F)
PFA -40 °C à 260 °C (-40 °F à 500 °F)

Tecnologia SAF (Structural Apex Forming): fattore di sicurezza contro il danneggiamento  ≤ 1
Il punzone centrale localizzato sulla bombatura del disco SKR™ combinato con la cerniera specifica assicura che, anche danneggiato, il disco si aprirà alla pressione di rottura o ad un valore inferiore.

Fattore di Resistenza al flusso KR
Il fattore di resistenza al flusso KR per il disco SKR™  è di 0.37 per un servizio con gas. Contattare BS&B Safety Systems, Inc., BS&B Safety Systems Ltd. o il suo rappresentante per un servizio con liquido.

Sezioni minimali nette di passaggio e Sezioni nette di scarica (Minimum Net Flow Area – Net Relief Area)

Diametro
in / mm
1 / 25 1.5 / 40 2 / 50 3 / 80 4 / 100 6 / 150 8 / 200 10 / 250
*In2 0.86 1.93 3.36 7.39 12.74 28.89 50.0 78.8
**cm2 4,8 11,3 19,7 40,8 69,7 158,6 275,6 433,6

* Utilizzare il MNFA in in2 (Minimum Net Flow Area) quando il dimensionamento è fatto secondo l'ASME (§ UG-127(a)(2)(a))

** Utilizzare il NRA in cm2 (Net Relief Area) quando il dimensionamento è fatto secondo le norme europee (ISO 4126).

Temperature massime di esercizio raccomandate

Nickel 200 750°F 399°C
Monel 400 900°F 482°C
Inconel 600 1100°F 593°C
Acciao innossidabile 316 900°F 482°C
Hastelloy C-276 900°F 482°C
Titanio 572°F 300°C
Tantalio 500°F 260°C

CARATTERISTICHE DEL PORTADISCO SRB-7RS™

Diametro Norma di flangia Altezza del portadisco DIMENSIONI
X Y
In mm ANSI DIN JIS In mm In mm In mm
1 25 150 - - 1 1/2 38.0 2 5/8 66.7 2 5/8 66,7
1 25 300/600 10/16/25/40 10/16/20/30/40 1 1/2 38.0 2 7/8 73.0 2 7/8 73
1 ½ 40 150 - 10/16/20 1 5/8 43.0 3 3/8 85.7 3 3/8 85,7
1 ½ 40 300/600 10/16/25/40 30/40 1 5/8 43.0 3 3/4 95.2 3 3/4 95,2
2 50 150/300/600 10/16/25/40 10/16/20/30/40 1 3/4 47.5 4 1/8 104.8 4 1/8 104,8
3 80 150/300/600 10/16/25/40 16/20/30/40 2 1/8 55.0 5 ╝ 133.3 5 ╝ 133,3
3 80 - - 10 2 5/8 66.7 4 3/4 120.6 4 3/4 120,6
4 100 150/300 10/16/25/40 16/20/30/40 2 7/8 73.0 6 ╝ 158.7 6 ╝ 158,7
4 100 - - 10 2 3/4 69.9 Tipo “Petali di fiore”
4 100 600 - - 2 5/8 66.7 7-5/8’’ OD, 193,7 mm
dia. esterno
6 150 150/300 10/16/25/40 10/30/40 3 11/16 93.7 Tipo “Petali di fiore”
6 150 - - 16/20 4 1/5 106.7 Tipo “Petali di fiore”
6 150 600 - - 3 1/8 79.4 10-3/8’’ OD, 263,5 mm dia. esterno
8 200 150/300 - - 3 13/16 96.8 Tipo “Petali di fiore”
10 250 150/300 - - 4 3/8 111.1 Tipo “Petali di fiore”

Installazione con il portadisco SRB-7RS™

La pre-installazione del disco SKR nel suo portadisco SRB-7RS permette di assicurare una coppia di serraggio corretta nel stabilimento di produzione, prima del installazione sul impianto. L’allineamento asimmetrico tra le spine del portadisco ed i fori del disco permette un montaggio centrato ed evita un'inversione del disco. La nervatura specifica lavorata sul portadisco SRB-7RS (a partire dal DN50) assicura una tenuta stagna perfetta metallo/metallo. Quando l'insieme disco + portadisco è stato installato correttamente, può essere smontato per ispezione o/e pulizia ed essere re-installato senza smontare il disco del suo portadisco.

Il disco SKr™ può anche essere installato in un portadisco S90-7R™ senza offrire i vantaggi del pre-serraggio. Questo portadisco  può essere utilizzato con gli altri dischi del gamma STA-SAF® (S90™, JRS™, RLS™, FRS™), (catalogo 77-4001). L'utilizzo di un portadisco unico permette l’aggiornamento dell'impianto con una tecnologia di disco più avanzata come quella del SKR™.

Brevetto US N° 4,751,938 ed altri brevetti internazionali.

Inconel® and Monel® sono delle marche depositate di Inco Alloys international.
Hastelloy® è una marca depositata di Haynes International, Inc.

Dimensioni del portadisco S90-7R™

Diametro Norma di flangia Diametro esterno Altezza totale
In mm In mm In Mm
1 25 150 2.50 63,5 1.69 43
300/600 2.75 69,9 1.25 32
DIN PN 10/16/25/40 2.80 71 1.77 45
1.5 40 150 3.25 82,8 1.25 32
300/600 3.62 91,9 1.25 32
DIN PN 10/16/25/40 3.62 91,9 1.50 38
2 50 150 4.00 101,6 1.25 32
300/600 4.25 108 1.25 32
DIN PN 10/16/25/40 4.21 107 1.50 38
3 80 150 5.25 133,4 1.50 38
300/600 5.75 146 1.50 38
DIN PN 10/16/25/40 5.59 142 1.73 44
4 100 150 6.75 171,5 1.72 43,6
300 7.00 177,8 1.72 43,6
600 7.50 190,5 1.72 43,6
DIN PN 10/16 6.38 162 1.77 45
DIN PN 25/40 6.58 167 1.88 48
6 150 150 8.62 218,9 2.50 64
300 9.75 248 2.50 64
600 10.38 263,6 2.62 66,5
DIN PN 10/16 8.54 217 2.50 64
DIN PN 25/40 8.78 223 2.50 64
8 200 150 10.88 276,1 3.38 86
300 12.00 304,8 3.38 86
600 12.50 317,5 3.75 95,3
DIN PN 10/16 10.71 272 3.46 88
DIN PN 25 11.14 283 3.38 86
DIN PN 40 11.42 290 3.38 86
10 250 150 13.25 336,6 6.02 153
300 14.13 358,9 6.02 153
600 15.62 396,7 - -
DIN PN 10/16 12.91 328 6.02 153
DIN PN 25 13.39 340 - -
DIN PN 40 13.86 352 - -

SKr™ : Il disco di rottura per ogni applicazione
In conformità con le norme e standard internazionali :

  • ASME (stampigliato UD)
  • CEN
  • BS 2915
  • ISO 6718
  • TUV AD Merkblatt A1
  • SVTI
  • Stoomwezen
  • Certificazione qualità ISO 9001